Strawberry Pie

Piccola pausa "ferragostiana" dai miei progetti baby. Sarà che la pioggia e le temperature che si abbassano fanno già sentire il profumo dell'autunno alle porte, sarà che l'estate non è esattamente la mia stagione preferita... ma io ho una gran voglia di accendere il forno, mettermi a impastare qualche dolce, cuocere marmellate e preparare le conserve per l'inverno! E con le temperature di questa stagione tutto questo, finora, è stato impossibile...

 

Il cielo grigio e il vento fresco, uniti all'idea del pan di spagna che cuoce nel forno e della marmellata che bolle sul fuoco, hanno ispirato questo set: grembiule con pettorina e cappello da chef, per appassionate di cucina con un'inguaribile vena romantica e uno stile un pò retrò, oppure, perchè no, piccole pasticcere in erba! (un set coordinato mamma-figlia sarebbe il top! ^___^)

 

Cotone, fliselina, ago e filo, i miei immancabili bottoncini a pressione e qualche nuova tecnica, mescolati al mio amore per i dolci (hihihi) hanno dato vita a questo kit da cuoche provette... e con i ritagli avanzati, libero sfogo alla creatività: gelati e fragole morbidose, nuovi giochi per i vostri bimbi o divertenti decorazioni per la vostra casa! (CONSIGLIO: qualche goccia di essenza profumata nell'imbottitura, fragola e vaniglia calzerebbero a pennello, per trasformarli in profumatori per l'armadio assolutamente originali... e deliziosi!!)

 

Se queste poche righe hanno scatenato in voi un immediato bisogno di zuccheri, non aspettate a mettervi alla macchina da cucire: ecco come realizzare questo set.

 

CAPPELLO DA CHEF

OCCORRENTE:

  • un cerchio di cotone (fantasia 1) di 23 cm di raggio
  • un rettangolo di cotone (fantasia 2) di 62x20 cm
  • un rettangolo di fliselina leggera di 60x18 cm
  • 7 cm di sbieco di cotone
  • ritagli di stoffa e imbottitura per realizzare la fragola decorativa
  • 4 bottoncini a pressione

Queste misure si adattano sia ad un adulto che ad un bambino (grazie alle due possibili larghezze), l'ideale resta comunque realizzare questo progetto con le vostre misure specifiche, prendendo la circonferenza della vostra testa, all'altezza della parte immediatamente sopra l'orecchio.



Per prima cosa facciamo aderire la fliselina, stirandola sul rovescio del cotone (fantasia 2). A questo punto ripieghiamo i bordi del nostro rettangolo verso l'interno (circa due centimetri per lato) e stiriamoli (stirato è mezzo cucito!!). Infine ripieghiamo il nostro rettangolo a metà, nel senso della lunghezza, e diamo un'ultima passata con il ferro da stiro. Ecco la base del nostro cappelo da chef.



Per la parte superiore (fantasia 1): con ago e filo imbastiamo (punto filza) lungo tutta la circonferenza, a circa 1 cm dal bordo, esclusi circa 7 cm che andremo a rifinire con lo sbieco, cucendolo a macchina. Tiriamo a questo punto il filo, per realizzare l'arricciatura.



Una volta arricciata, inseriamo la parte superiore del cappello nella base, precedentemente ripiegata su se stessa, esclusa la parte con lo sbieco. Assicuriamo il tutto con gli spilli e cuciamo a macchina (punto semplice, misura 2 o 3). Aggiungiamo quindi i bottoncini a pressione, che posizioneremo a 3,5 cm tra loro e a 1,5 cm dal bordo inferiore e da quello laterale. Non ci resta che realizzare la fragolina, da applicare come decorazione:



Ricaviamo dalla stoffa rossa un semicerchio (delle dimensioni che preferite) e da quella verde sei foglioline a misura. Ripieghiamo su se stesso il semicerchio e cuciamo, al rovescio, lungo il lato dritto. Rovesciamo ed eseguiamo, con ago e filo, il punto filza, lungo tutto il bordo superiore della nostra fragola. Tiriamo il filo, inseriamo un po di imbottitura e chiudiamo la fragola con qualche punto. Cuciamo le foglioline, dritto su dritto lasciando aperto il lato inferiore. Rovesciamole, con ago e filo chiudiamo la base e applichiamole alla nostra fragola. Applichiamola con qualche punto sulla base del nostro cappello.



Per realizzare il grembiule ho messo insieme qualche rettangolo delle stoffe avanzate, applicato un'altra fragolina, et voilà: il set era completato! Più avanti, se vi interessa, metterò un tutorial anche per i grambiulini! ^__^


Anche i gelatini sono stati realizzati "alla buona" con qualche ritaglio di stoffa, senza utilizzare cartamodelli. Potete fermare lo stecco con un punto di colla a caldo o, come nel mio caso, praticando due forellini nel legno, utilizzando un punteruolo e assicurare lo stecco alla stoffa con ago e filo (facendo passare l'ago nei buchini).


 

Fatemi sapere se questo progetto vi è piaciuto! ^__^

Come al solito aspetto le vostre idee e i vostri suggerimenti per i prossimi lavoretti di cucito creativo (e non), non perdetevi inoltre il concorso sulla mia pagina Facebook, dove è possibile (ancora fino a domenica) vincere un kit di stoffine e nastrini per i vostri lavoretti, semplicemente lasciando un commento!

 

Alla prossima settimana, con un nuovo tutorial! ^__^

 

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti